Ermete

questo è il mio omaggio a Ermete e all’Ermetismo.

La domanda di fondo che accompagna il percorso individuale e comunitario, in ogni relazione, può essere condensata in: quanto si deve esplicitare? quanto si deve lasciare alla libera facoltà di ognuno di capire gli input? quanto si deve manifestare di se stessi a uno sconosciuto? dipende da noi o dipende da quanto l’altro ente (individuo o essere in quanto essere) è disposto a cogliere?

Marco Favazzi

60X100cm, olio e metallo su lastra di acciaio. 2010

About screenshare

harmonize your harmonium in an harmonious way
This entry was posted in Pittura and tagged , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s